Top
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Quelli dell’Husteria | Circoli Tour

8 Settembre 2018 @ 19:30 - 23:30

Free Entry
Quelli dell'Husteria. I primi eventi dopo l'estate con l'arte, la musica, l'appetito, la solidarietà dell'Husteria.

Quelli dell’Husteria. I primi eventi dopo l’estate con l’arte, la musica, l’appetito, la solidarietà dell’Husteria.


Sabato 8 Settembre
📣 QUELLI DELL’HUSTERIA Live 
#QuelliDellHustaria #VaperCircoli

L’Osteria, con le canzoni più sopra le righe della nostra tradizione, quest’anno va per Circoli, portando con se il suo gusto della musica popolare e della convivialità. 
Unita alla cucina e alla birra del Quarto Stato saprà dare vita ad una serata speciale. E solidale… 

➜ La serata, infatti, sosterrà il progetto OSTERIA’18 che promuove corsi di formazione sui diritti civili rivolti alla popolazione della Repubblica Centrafricana: 

Dalle 19.30 possibilità di cenare con il Menù Husteria e a seguire musica e fiesta nel cortile del Circolo.

 

OSTERIA 2018 IN REP. CENTRAFRICANA

➜DOVE

La Repubblica Centrafricana dopo anni di instabilità, costruita e diretta da Parigi, è ora caduta nel caos dell’anarchia nella quale, come sempre, è la legge del più forte che si impone.
Il Governo controlla il 20% del territorio e il restante 80% è in mano a diverse bande armate. Le matrici “ideologiche” che si confrontano in questo 80% del paese sono, nella parte maggioritaria, degli islamisti importati dal Sudan, dal Tchad etc. L’altra componente, definita antibalaka, sono banditi comuni usciti dai carceri e organizzati in bande dapprima definite di autodifesa (contro i seleka islamisti) e infine di puro banditismo strutturato. Sia i seleka che gli antibalaka svolgono le funzioni dello Stato imponendo dazi e imposte, ovvero rubando in qualsiasi maniera.

Nella capitale, dove “l’intervento” avrà luogo la situazione è abbastanza simile. Il governo governa con l’esclusione di un quartiere della città, chiamato PK5, che è di fatto in mano agli islamisti.
La coscienza del bene comune non è esattamente il primo valore disponibile pur essendo la base del vivere civile che permette lo sviluppo e la difesa delle persone più deboli.

➜COME

La formazione è il primo e indispensabile strumento per poter cambiare la maniera di pensare e gestire il vivere comune. L’offerta di corsi qualificati nel campo della sociologia, scienza della politica, economia è una possibilità concreta.

L’istituzione di una Scuola di Teologia per Laici a Bangui offre questa possibilità di inserire nel corso “accademico” (la scuola non può ancora offrire dei gradi accademici anche se richiede per l’iscrizione ordinaria la maturità e poi nella iscrizione come “auditore” tutte le possibilità concrete per una formazione aperta a tutti, che conservi in ogni caso una certa qualità dell’insegnamento) l’approfondimento di discipline sociale con l’apporto di professori dell’Università di Bangui.
Le discipline teologiche sono dispensate da personale religioso a titolo semi gratuito mentre per le discipline sociale il ricorso a insegnanti dell’Università richiede di prevedere un budget esterno per non pesare eccessivamente sui discenti.
Vi è inoltre la possibilità, già attuata e quindi semplicemente bisognosa di continuità, di corsi di Dottrina Sociale della Chiesa nelle diverse parrocchie. Anche in questo ambito lo spazio per le conoscenze di tipo sociologico, politologico, economico sono importanti.

In questo caso l’aiuto servirebbe piuttosto a offrire delle dispense, dei documenti. Il target è molto meno universitario e nessun diploma è richiesto per approfittare della formazione e non vi sono costi di partecipazione da parte degli utenti.

➜QUANDO

La Scuola di Teologia per Laici comincia nel mese di ottobre e nel mese di ottobre ricominciano anche i corsi di formazione nelle parrocchie.

➜QUANTO

Le risorse economiche necessarie sono stimate in € 2.000. E’ evidente che la parte che si riferisce alla documentazione da offrire durante le formazioni di base non può essere precisamente stimata: di sicuro più la qualità della formazione e dei documenti offerti sarà elevata più l’attività di formazione sarà richiesta. La popolazione ha una sete di conoscere che è veramente impressionante.

➜PERCHE’

La solidarietà che tocca la formazione è la più intelligente. 

Prima del “aiutiamoli a casa loro” (che sarebbe in ogni caso ingiustificato perché i centrafricani non hanno le minime risorse per entrare nel flusso migratorio) forse è bene pensare ai debiti che abbiamo da pagare. Il neocolonialismo economico è quello che richiede la frantumazione del paese per poterne rubare le risorse minerarie a solo beneficio della produzione da parte del nord del mondo.

Il nostro “stile di vita” qualcuno lo sta pagando e se dessimo loro le conoscenze e le capacità per dire basta faremmo un bene a noi e a loro.

Al Circolo puoi assistere gratuitamente a tutti gli eventi, puoi cenare con il menù del giorno o bere delle ottime birre, vini e cocktail in un ambiente sempre accogliente e familiare.

* * *
PROGRAMMA DELLA SERATA:
dalle 19.30 Possibilità di cenare
dalle 21.30 Quelli dell’Husteria / Fiesta e Live

FREE ENTRY
PRENOTAZIONE CONSIGLIATA PER LA CENA

Dettagli

Data:
8 Settembre 2018
Ora:
19:30 - 23:30
Prezzo:
Free Entry
Categorie Evento:
,
Tag Evento:
, , , , ,

Luogo

Circolo Quarto Stato
Via Vittorio Veneto, 1
Cardano al Campo, 21010 Italia
Phone
349 450 6893
Visualizza il sito del Luogo

Organizzatore

Quarto Stato
Phone
349 450 6893
Email
info@circoloquartostato.it
Visualizza il sito dell'Organizzatore
Call Now Button

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l’utilizzo dei cookie su questo sito. Scopri di più

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostate per "permettere i cookie" ed offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile.
Per maggiori informazioni puoi leggere la nostra Privacy Policy.
Se continui a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "OK, Accetto!", darai il tuo consenso.

Chiudi